Tu sei qui: Home Articoli Torna all'Isola il Milano Clown Festival

Torna all'Isola il Milano Clown Festival

08/03/2011

Dal 9 al 12 marzo il Milano Clown Festival invade il quartiere Isola

di  zonaisola

Locandina del Milano Clown Festival 2011 Locandina del Milano Clown Festival 2011

Per il sesto anno consecutivo il Milano Clown Festival torna ad animare le vie del quartiere Isola, con il teatro di strada e artisti-clown in arrivo da tutto il mondo. Ospite d'onore quest'anno è Patch Adams, il medico americano inventore della clownterapia.

Potete trovare maggiori informazioni sul programma dell'evento direttamente sul sito del Milano Clown Festival.

Di seguito un articolo pubblicato oggi da Il Giornale.

<Aprirà domani, per terminare sabato 12, ultimo giorno di carnevale, la sesta edizione del Milano Clown Festival, manifestazione di teatro di strada che dalla sua nascita, nel 2006, coinvolge il quartiere Isola, con oltre 15 compagnie internazionali - dalla Russia agli Stati Uniti, passando per la Francia - che si esibiscono a rotazione. La novità di quest'anno è l'anticipazione di un giorno dell'iniziativa, che sarà inaugurata da un ospite d'eccezione: Patch Adams. Il celebre medico americano, inventore della clownterapia, dopo aver incontrato Don Colmegna, sfilerà alle ore 12 di domani per via Padova, al ritmo della banda di Crescenzago, per poi recarsi al Teatro dal Verme (15.30) per assistere alla proiezione del documentario Clown in Kabul e poi all'Istituto dei tumori (ore 18) per salutare e allietare bambini e pazienti ricoverati nei reparti. La giornata si concluderà con una festa, aperta al pubblico, alle 21, presso il tendone del circo Pic, nel parcheggio Gioia Pirelli. E questo sarà soltanto l'inizio. Da giovedì a sabato infatti si susseguiranno, mattina e sera, in teatri, piazze, sagrati e pub della zona, spettacoli, parate e momenti musicali. Come sempre sarà presente il Pic Bus, (Pronto intervento clown), un autobus attrezzato a palco mobile, per trasportare artisti e curiosi. «L'edizione 2011 è dedicata al tema della gioia e dell'allegria scaccia-crisi», ha dichiarato Maurizio Accattato, ideatore e direttore della kermesse, attore, drammaturgo, regista e con una carriera di clown intrapresa all'inizio degli anni ’80. «E' per questo motivo che abbiamo scelto come testimonial Patch Adams, un uomo in grado di portare il sorriso per le vie della città e tra la gente che lotta, soffre e spera per un futuro migliore. La magia del nostro festival è quella di far fiorire la nuova arte di strada in mezzo al cemento», continua Accattato, che preannuncia «un'interessante sorpresa per la giornata di venerdì, segreta fino all'ultimo momento». Quest'anno il festival ha goduto del sostegno e del patrocinio dei Comuni di Milano e Cinisello Balsamo e del contributo della Provincia di Milano. «Rimane tuttavia un'iniziativa per lo più autofinanziata e basata sull'impegno di volontari e persone che si dedicano al mondo dei clown per pura passione e non per guadagno», conclude l’organizzatore. La giornata conclusiva di sabato prevede anche performance in corso Garibaldi (14.30 largo la Foppa, 16.30 piazza San Simpliciano) e a Cinisello Balsamo (dalle 14.30 alle 17.30); alle 21.30 la premiazione, seguita dal concerto del gruppo Vallanzaska al Circo Pic, infine, notte con il Dj MadSoundSystem, a partire dalle 24, al Cavalcavia Bussa.>

comments powered by Disqus
Lancia un progetto nel quartiere Isola

Vivi all'Isola? Ci lavori? Ti piace questo quartiere? Hai delle idee da mettere alla prova? Attraverso zonaisola.it puoi lanciare un progetto di quartiere o unirti a quelli già avviati! Scopri di cosa si tratta. Visita la sezione Progetti.

Isola Partecipata Calendario completo

Tutti gli appuntamenti del percorso di progettazione partecipata per realizzare all'Isola la nuova Casa del quartiere e riqualificare il cavalcavia Bussa